Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, i consiglieri del centro culturale islamico donano il sangue: «Siamo una sola comunità» foto

«Abbiamo voluto contribuire alla raccolta di sangue molto richiesto nelle ospedali imperiesi»

Ventimiglia. I consiglieri del centro culturale islamico fratellanza di Ventimiglia hanno donato il sangue presso il centro Fidas di via Brigate Partigiane, 20, nella città di confine, per testimoniare la loro vicinanza a chi soffre in questo momento di emergenza.

«In questi giorni bui e drammatici muoiono centinaia di persone al giorno – ha detto il presidente del centro, Taki Hassan -. Per questo, con grande piacere, abbiamo voluto contribuire alla raccolta di sangue molto richiesto nelle ospedali imperiesi. Lo abbiamo fatto per dimostrare che siamo una comunità unica e unita nel bene e nel male». 

I consiglieri del centro ventimigliese si rivolgono ai loro amici degli altri centri islamici presenti sul territorio imperiese: «Vogliamo incoraggiarli a donare il sangue, soprattutto in questo momento difficile».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.