Quantcast

“Resurrezione-Voci dalla Cattedrale”, Toti: «La musica e la bellezza portano speranza» foto

«Con il lavoro di tutti stiamo già vincendo la sfida contro il virus»

Genova. «Una pasqua unica, che non dimenticheremo. Vogliamo portare nelle vostre case la speranza che abbiamo coltivato in tutti questi giorni difficili, dalla mattina alla sera, con il lavoro dei nostri medici, dei nostri infermieri, di tutti i nostri operatori sanitari e di tutti gli uomini dello Stato che senza riposarsi un attimo hanno lavorato per vincere questa sfida. E questa sfida noi la vinceremo: non solo, ma la stiamo già vincendo. Dobbiamo onorare la memoria di chi ci ha lasciato, ma dobbiamo avere anche la consapevolezza di essere più forti del virus: nei prossimi giorni torneremo a una vita nuova, diversa, speriamo un po’ migliore: speriamo che questo virus, nel tanto male che ci ha fatto, abbia anche migliorato qualcosa nel nostro paese, nei nostri rapporti sociali, nella politica della nostra amministrazione, che ci abbia dato forza e la consapevolezza di quanto valiamo». Lo ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti presentando “Resurrezione – Voci dalla Cattedrale”, l’iniziativa di Regione Liguria per rendere omaggio, nel giorno di Pasqua, a tutti i liguri.

Resurrezione-Voci dalla Cattedrale

«Vogliamo passare questa giornata di festa uniti dalle voci e dalla musica dei nostri talenti liguri – ha detto l’assessore alla cultura Ilaria Cavograzie alla collaborazione di canali nazionali e internazionali, la musica dalla cattedrale supererà i confini della nostra regione: un bel segnale di riflessione e speranza che parte, ancora una volta, dal cuore di Genova».

Hanno cantato nella Cattedrale di Genova il tenore Francesco Meli, il soprano Serena Gamberoni, il mezzosoprano Elena Belfiore, i tenori Matteo Lippi e Ivan Ayon Rivas canteranno, accompagnati al pianoforte da Maria Letizia Poltini. Sono stati eseguiti brani di musica sacra, da Rossini (Domine deus e Qui est Homo) a Verdi ( Ave Maria e Ingemisco), fino a Mascagni, Bizet, Tosti e Serrano e Frank. I brani sono stati intervallati dalla lettura di due brani del vangelo.

L’evento è stato trasmesso anche in streaming sulla pagina Facebook di Regione Liguria, sul canale streaming della diocesi di Genova ilcittadino.tv e sul canale streaming e social del Teatro Carlo Felice. Alle 18 di oggi l’evento verrà trasmesso anche in differita sul nazionale Classica HD, canale 136 di Sky.