Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due ventilatori polmonari per l’ospedale di Sanremo donati dai massoni della Gran Loggia d’Italia

L'associazione, a livello centrale, ha donato 100mila euro alla Croce Rossa Italia

Sanremo. Due ventilatori polmonari Humidoflo HFT System sono stati donati dai massoni della Gran Loggia d’Italia all’ospedale Borea di Sanremo, impegnato da ormai due mesi a contrastare l’emergenza Covid-19.

Il gesto dei liberi muratori non è passato inosservato all’Asl1 Imperiese. «La vicinanza dimostrata è una testimonianza che dà forza a tutti gli operatori sanitari quotidianamente impegnati presso le nostre strutture nelle cure e nell’assistenza ai malati», ha scritto il direttore generale dell’azienda sanitaria imperiese Marco Damonte Prioli, ringraziando personalmente i massoni per la donazione.

Ma la donazione effettuata a Sanremo non è l’unico gesto della Gran Loggia d’Italia: a livello nazionale, infatti, l’associazione ha staccato un assegno da 100mila euro destinati alla Croce Rossa Italiana con l’obiettivo di aiutare concretamente chi è impegnato in prima linea a fronteggiare il Coronavirus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.