Coronavirus, “Inno di Mameli” cantato dai balconi: Vallebona celebra in modo alternativo il 25 aprile

L'Amministrazione comunale invita la comunità a partecipare al 75esimo anniversario della Liberazione dalle proprie abitazioni

Vallebona celebra in modo alternativo il 25 aprile. A causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus, l’Amministrazione comunale invita la comunità a partecipare al 75esimo anniversario della Liberazione dalle proprie abitazioni.

«Alle 11 di sabato 25 aprile, dopo il rintocco delle campane chi desidera potrà affacciarsi dal balcone o dal terrazzo per cantare tutti insieme l'”Inno di Mameli” – fa sapere il Comune di Vallebona – Il sindaco Roberta Guglielmi, quale rappresentante dei cittadini, deporrà una corona di alloro presso il monumento della resistenza. Seguiranno le note del “silenzio” in ricordo dei caduti».

La commemorazione avrà perciò luogo secondo le disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e in ottemperanza alle linee del Prefetto in relazione all’attuale stato di emergenza epidemiologica da Covid-19.