Coronavirus, ecco come avere i buoni spesa dal Comune di Dolcedo

«Invitiamo tutti coloro che hanno necessità a consegnare il più presto possibile il modulo predisposto reperibile presso gli uffici comunali o sul sito del Comune»

Più informazioni su

Dolcedo. Al Comune di Dolcedo sono stati assegnati i fondi finalizzati all’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità da destinarsi a tutti i cittadini che hanno visto ridursi drasticamente il loro reddito a causa dell’emergenza epidemiologica in corso.

Con i fondi assegnati dalla Protezione Civile il Comune di Dolcedo ha deciso di predisporre buoni spesa del valore di 25 euro assegnando a ciascuna persona un contributo minimo di 50 euro ripetibili fino ad esaurimento delle risorse.

«Vogliamo e dobbiamo accelerare il più possibile l’erogazione di tali buoni spesa e pertanto invitiamo tutti coloro che hanno necessità a consegnare il più presto possibile il modulo predisposto dal Comune che è reperibile presso gli uffici comunali o sul sito del Comune di Dolcedo (www.comune.dolcedo.im.it).

Chiunque abbia difficoltà a reperire il modulo e a consegnarlo in Comune, di persona o via mail, ovvero si trovi nell’impossibilità di uscire di casa può contattare direttamente gli uffici comunali per concordare le modalità del servizio.

Invitiamo pertanto la popolazione che ha visto ridursi il reddito a causa di questa emergenza ad inoltrare domanda ricordando che tutte le domande pervenute verranno trattate dagli uffici competenti con la massima riservatezza».

Più informazioni su