Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Camporosso piange Giuseppe D’Agostino

Volontario della Croce Azzurra di Vallecrosia. Biasi: «Una grande perdita»

Camporosso. E’ morto, per le conseguenze di un’infezione da Covid-19, Giuseppe D’Agostino, 69 anni, abitante a Camporosso ma conosciutissimo anche Vallecrosia, per aver fatto parte di molte associazioni di volontariato oltre che per aver ricoperto il ruolo di presidente della bocciofila di Vallecrosia.

A piangerlo, tra gli altri, il sindaco della Città della Famiglia Armando Biasi: «Sicuramente è una grande perdita per la nostra città, anche se non era residente – ha dichiarato -. Questo virus ha portato via un’altra valida persona».

Lo ricorda anche il direttore della Croce Azzurra Matteo Amato: D’Agostino, infatti, da circa un anno, quando era andato in pensione, aveva deciso di dedicare tempo al prossimo. Per la pubblica assistenza si occupava, in particolare, di trasporti secondari e servizi sociali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.