Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, a Ventimiglia aiuti a chi ha perso il lavoro o il reddito. Le spiegazioni del sindaco Scullino foto

Nella video-intervista, il sindaco spiega dettagliatamente come fare per entrare in possesso della carta di credito prepagata da 300 euro

Ventimiglia. Il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino è tornato in diretta con Riviera24.it per spiegare ai suoi concittadini come poter accedere al contributo erogato per l’emergenza Covid-19.
Nella video-intervista, il sindaco spiega dettagliatamente come fare per entrare in possesso della carta di credito prepagata da 300 euro che sarà spendibile in tutto il territorio comunale per acquistare generi alimentari, prodotti per l’igiene e medicinali.

Gaetano Scullino
carta di credito ventimiglia

CHI PUO’ RICHIEDERE LA CARTA? Tutte le persone che per motivi legati all’emergenza Covid-19 hanno percepito meno di 780 euro nel mese di marzo (artigiani, commercianti che hanno chiuso l’attività, ecc). La carta non è destinata a chi percepisce pensioni di invalidità o di anzianità, né a chi percepisce il reddito di cittadinanza, né a chi è già assistito dai servizi sociali.
Tra i requisiti, anche quello di avere un massimo di 3mila euro sul proprio conto corrente. Bisogna poi essere cittadini italiani ed essere iscritti alle liste elettorali di Ventimiglia (questo per dimostrare la propria effettiva residenza in città).

COME? Per richiedere la carta prepagata bisogna compilare il modulo (che potete scaricare QUI o prendere in Comune) e poi portarlo a palazzo, per essere protocollato, entro la giornata di sabato. Lunedì i servizi sociali vaglieranno tutte le domande pervenute e chiameranno chi ha diritto al bonus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.