Quantcast

Coronavirus, a Soldano distribuiti buoni alimentari a 49 famiglie

Sindaco Cassini: «Il contributo erogato dallo stato, pari a € 8959,26, ha avuto per oggetto un aiuto una tantum a favore dei nuclei familiari che lo hanno richiesto»

Più informazioni su

Soldano. «Si è conclusa oggi l’assegnazione dei buoni alimentari per l’emergenza Covid-19 a Soldano, dove i nuclei, anche monoparentali, che hanno richiesto il contributo sono stati 49 per un totale di 136 cittadini». Ad annunciarlo è il sindaco Isio Cassini.

«Il contributo erogato dallo stato per il nostro Comune, pari a € 8959,26, ha avuto per oggetto un aiuto una tantum a favore dei nuclei familiari che presentando la domanda di assegnazione hanno autocertificato di trovarsi in difficoltà economiche conseguenti all’emergenza – ha spiegato Cassini -. Nella fase di quantificazione delle somme da assegnare, si è tenuto conto di fattori come la composizione dei nuclei familiari e della presenza di minori all’interno degli stessi, dando priorità a quei soggetti completamente privi di forme di sostentamento economico».

Più informazioni su