Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, 235 le persone controllate dalla Polizia Locale di Camporosso: sei multe

Servizi di informazione e controllo anche durante i giorni di festa

Camporosso.  E’ di 235 autodichiarazioni ritirate, 3 persone indagate, 6 multe per divieto di spostamento e/o allontanamento e 109 controlli effettuati presso gli esercizi commerciali il bilancio dell’attività di controllo del territorio svolta dalla Polizia locale di Camporosso per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Sin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica, gli agenti della Polmunicipale hanno svolto un’intensa attività di informazione e controllo per garantire la massima sicurezza della cittadinanza. I primi interventi sono stati compiuti non appena emesso il primo decreto Conte: già il 13 marzo, infatti, gli agenti hanno denunciato un cittadino francese che si era recato a Camporosso senza giustificato motivo.

Il servizio è stato garantito anche nelle giornate festive, nonostante il numero esiguo degli operatori, al fine di garantire un maggior controllo del territorio. In una prima fase dell’attività, gli sforzi si sono concentrati nel coadiuvare gli esercizi commerciali del territorio nel mettere in atto tutte le misure necessarie di prevenzione e contrasto alla diffusione del virus. In una seconda fase, sono stati intensificati i controlli relativamente agli spostamenti delle persone.

Particolare attenzione è stata rivolta, e continua ad esserlo, al controllo delle persone sottoposte a isolamento domiciliare a sorveglianza speciale dalla ASL1. Una persona, ad esempio, non trovata in casa perché recatasi in altro comune, è stata sanzionata. Avendo accesso alla banca dati dell’anagrafe, gli operatori della Polizia Locale hanno sempre disponibile, sul dispositivo in dotazione, dati anagrafici, ma soprattutto foto, delle persone in isolamento obbligatorio.
Dal 12 marzo al 13 aprile 2020 sono state ritirate 235 autodichiarazioni, indagate 3 persone, elevati 6 verbali per divieto di spostamento e/o allontanamento ed effettuati 109 controlli presso gli esercizi commerciali.

Occorre rilevare una positiva risposta alle misure disposte per il contrasto al virus da parte della cittadinanza, ottenuta grazie all’impegno della Protezione Civile, coordinata dall’Amministrazione Comunale, che sta svolgendo un compito straordinario di monitoraggio, informazione e supporto alla popolazione.
La Polizia Locale di Camporosso, infine, chiede ai cittadini di continuare a tenere alta l’attenzione e utilizzare i dispositivi di protezione necessari, quali mascherine e guanti come previsto dall’Ordinanza del Sindaco, al fine di contenere la diffusione del virus.

La Polizia Locale di Camporosso tiene a ringraziare la Protezione Civile per il supporto ai cittadini e la Croce Azzurra di Vallecrosia che si è sempre resa disponibile alla sanificazione dei mezzi in dotazione alla Polizia Locale, migliorando la sicurezza degli operatori in un momento particolarmente difficile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.