#iorestoacasa

Controlli notturni dei carabinieri: Pasqua e Pasquetta blindate contro i vacanzieri delle seconde case fotogallery

Il bilancio fino a ieri è di di 5074 persone controllate e 244 sanzioni elevate

Imperia. Sono proseguiti nel corso della notte successiva alla domenica pasquale i posti di blocco dei carabinieri (le foto si riferiscono al capoluogo, in piazza Dante e all’altezza di palazzo civico) i controlli a tappeto per contenere il fenomeno di quanti, in particolare turisti delle seconde case, volessero raggiungere la Riviera per la tradizionale scampagnata furi porta di Pasquetta.

Il bilancio di ieri è di di 5074 persone controllate e 244 sanzioni elevate nei primi quattro giorni di controlli a tappeto predisposti dal questore di Imperia Pietro Milone per rispondere all’emergenza coronavirus.

Undici i check point fissi su altrettante arterie che conducono nell’Imperiese. Oltre a questi, polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale e guardia costiera pattugliano da mercoledì scorso tutto il territorio, dall’entroterra alla costa, per evitare che i cittadini escano di casa senza un valido motivo, rischiando di propagare il contagio da Covid-19.

commenta