Quantcast
Il gesto

Ventimiglia, la Fondazione Casartelli–Perraro dona 200 mascherine alla protezione civile

«Ancora una volta siamo a fianco di chi, con enorme senso di dovere e con estrema professionalità, cerca di aiutare il nostro Paese ad uscire da questo drammatico momento»

Riviera24- mascherine

Ventimiglia. Il c.d.a della Fondazione Casartelli – Perraro di Ventimiglia presieduta da Armando Bosio annuncia, con orgoglio, che donerà circa 200 mascherine protettive ai volontari operanti presso la protezione civile della città di Ventimiglia.

«Ancora una volta siamo a fianco di chi, con enorme senso di dovere e con estrema professionalità, cerca di aiutare il nostro Paese ad uscire da questo drammatico momento investendo il proprio tempo e le proprie energie al servizio degli altri, senza alcuna costrizione e senza desiderare nulla in cambio» – afferma il presidente Armando Bosio.

«Sappiamo tutti, ormai, quanto sia fondamentale il corretto uso dei dispositivi di protezione individuale per evitare il contatto con il virus. I volontari della Protezione Civile ne hanno estremo bisogno», osserva il presidente Armando Bosio.

Anche il sindaco della città di Ventimiglia Gaetano Scullino e il consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Marcello Bevilacqua si uniscono all’apprezzamento per il gesto della Fondazione elogiando l’abnegazione e l’operatività dei volontari: «La protezione civile rappresenta un patrimonio per la nostra città. Ogni volontario che sacrifica il proprio tempo libero per mettersi a disposizione della comunità è una risorsa preziosa e vitale di cui siamo fieri» – conclude il Sindaco.

commenta