Coronavirus, dipendenti Proteo in malattia: a Pontedassio difficoltà per la raccolta dei rifiuti

Lo annuncia il sindaco Ilvo Calzia chiedendo ai cittadini di pazientare

Pontedassio. «Si avvisa la popolazione  che è giunta comunicazione dalla Proteo che a causa del diffondersi del Codiv19 in Piemonte, la ditta ha alcuni dipendenti in malattia. Nei prossimi giorni si potrebbero verificare disservizi nella raccolta dei rifiuti». A diffondere il comunicato del sindaco di Pontedassio Ilvo Calzia attraverso i social network è l’assessore all’Ambiente Benedetta Papone.

Il riferimento è a dipendenti della azienda di Igiene ambientale piemontese con sede a Mondovì che ha in appalto diversi centri della valle Impero.

«Nei prossimi giorni si potrebbero verificare disservizi nella raccolta dei rifiuti. La ditta ha già comunicato la sospensione dell’ecomobile per le giornate di venerdì. Pertanto vi chiedo, date le circostanze, di avere pazienza. L’amministrazione comunale procederà comunque a segnalare le criticità affinché si trovi una soluzione. Non esitate pertanto a comunicare le situazioni di mancato ritiro. Poiché bisogna evitare assembramenti e code è annullata la distribuzione dei sacchetti prevista per questo fine settimana. Chi li avesse finiti è autorizzato a utilizzare quelli dei negozi e dei supermercati», conclude Calzia.