Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, sul web una catena di aiuto per chi è in difficoltà a Porto Maurizio

Il vicepresidente del Circolo Parasio Marco Revello realizza un sito per raccogliere i negozi che portano la spesa a casa

Imperia. «Per la zona di Porto Maurizio Imperia. Ora che siamo quasi completamente bloccati, con così tanti concittadini che purtroppo perdono il lavoro, ci sono persone nella nostra comunità che sono in difficoltà nel far fronte alle esigenze quotidiane. Se sei preoccupato per te o per i tuoi bambini che non sono in grado di fare colazione, pranzo o cena, sentiti libero di contattarmi in privato, senza paura, colpa o vergogna. Farò quello che posso per aiutarti». Un messaggio identico circola da ieri su Facebook, lo hanno condiviso, infatti, sulla propria bacheca molti portorini utenti del noto social network.  Si tratta sicuramente  di una catena, visto l’invito a copia/incollare riportato in fondo.

«Sia per un pasto cucinato o una scatola di cereali, latte, pane, zucchero, formaggio o marmellata. Qualunque cosa possa essere, farò del mio meglio per esserti vicino. Non sentirti in imbarazzo, non sarai giudicato.Tutti possiamo avere bisogno di aiuto, questo è un evento così sfortunato che soltanto se siamo uniti veramente possiamo superarlo. Se sei in grado di aiutare una persona o una famiglia a mettere un pasto sul tavolo, anche se è solo un’occasione unica, copia e incolla questo sulla tua pagina in modo che altri sappiano che possono venire da te per il supporto. Chi è più fortunato deve aiutare chi lo è meno.Sono le piccole cose che a volte fanno la differenza più grande.#unitisivince». 

Intanto è in rete il sito telaportiamoacasanoi.it che riunisce gli esercizi commerciali  che effettuano consegne a domicilio realizzato gratuitamente, come sono gratuite le inserzioni dal vicepresidente del Circolo Parasio Marco Revello. «E’ importante che tutti si stia a casa e una dell’attività essenziali che ci può spingere ad uscire e proprio andare a fare la spesa. Ho pertanto allestito un sito web per raccogliere tutte quella attività di Imperia e provincia che si occupano di accettare ordini per telefono e via whatsapp e di portare a casa la spesa», spiega Revello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.