Quantcast
Il controllo

Imperia, soggiornava illegalmente in Italia: polizia denuncia trentenne sudamericano

L'uomo è anche stato trovato in possesso di un coltello taglierino della lunghezza di circa 20 centimetri

polizia notturna generica

Imperia. Nei giorni scorsi, nel corso di un posto di blocco, l’equipaggio di turno della squadra volante della polizia ha fermato tre soggetti che a bordo di un’autovettura mentre stavano transitando in via Novaro.

Dai controlli in banca dati gli agendi hanno appurato che entrambi i passeggeri avevano precedenti penali a carico e che uno dei due, straniero di 30 anni di origine sudamericana, era stato denunciato nel 2019 per soggiorno illegale sul territorio nazionale. Proprio quest’ultimo, alla richiesta di documenti, ha esibito solo il passaporto peruviano senza altra documentazione idonea ad attestare la regolarità del suo soggiorno in Italia.

Ad un più accurato controllo dell’uomo, che nel frattempo ha iniziato ad agitarsi ed innervosirsi, gli agenti lo hanno trovato in possesso di un coltello taglierino della lunghezza di circa 20 centrimetri, successivamente debitamente sequestrato.

Accompagnato presso gli Uffici della Questura per approfondire la sua posizione, l’uomo è risultato irregolare sul territorio e per tale motivo è stato denunciato all’autorità giudiziaria ai sensi del Testo Unico sull’Immigrazione, oltre che per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Più informazioni
commenta