Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, troppa gente fuori casa a Camporosso. Scattano i controlli

Sindaco Gibelli: «Purtroppo abbiamo visto gruppetti di persone sul lungomare e sulla ciclabile. Ricordo che è vietato».

Più informazioni su

Camporosso. «Purtroppo abbiamo constatato la presenza di troppe persone, anche in gruppi, lungo la ciclabile e sulla passeggiata a mare. Ricordo che quando si esce bisogna mantenere le distanze di sicurezza indicate dal decreto del premier Conte». A dichiararlo è il sindaco di Camporosso Davide Gibelli che invita la popolazione a uscire di casa solo per necessità, come ribadito a più voci sia dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte che dal governatore ligure Giovanni Toti.

A preoccupare il primo cittadino di Camporosso sono gli assembramenti che si sono verificati sia sulla ciclovia che da Nervia conduce a Dolceacqua sia sul lungomare. «Stamattina si è riunito il Coc (centro operativo comunale, ndr), con polizia municipale, Protezione civile e segretario generale – ha detto Gibelli -. I volontari della Protezione civile sono stati incaricati di effettuare controlli per spiegare alle persone che non si può uscire in gruppo».

«Vorrei ringraziare tutte le persone che in questo momento stanno lavorando per il bene di tutti – ha concluso Gibelli – Medici, infermieri, forze dell’ordine, agenti della polizia municipale e volontari della protezione civile. Stare a casa il più possibile è un modo per essere loro riconoscenti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.