Quantcast
#iorestoacasa

Coronavirus, si esce di casa solo per necessità. I controlli dell’Arma dei Carabinieri a Bordighera

Posti di blocco e verifiche su tutto il territorio comunale

Bordighera. Anche l’Arma dei Carabinieri è impegnata da giorni a fronteggiare l’emergenza Covid-19. Le pattuglie dislocate sul territorio comunale di Bordighera effettuano controlli ad automobilisti e pedoni per verificare il motivo per cui si trovano in strada.

Come previsto dal decreto del premier Giuseppe Conte, si può uscire di casa solo per validi motivi: comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o necessità, che devono essere specificate su apposito modulo di autocertificazione. Sono vietati assembramenti: chi è in strada deve mantenere distanze di sicurezza dagli altri e non creare gruppi.

Chi non rispetta le regole rischia una denuncia per inottemperanza alle disposizione del decreto (ex art. 650) e, nel caso in cui, sull’autocertificazione, vengano fornite motivazioni non veritiere, si aggiunge il reato di falsa attestazione. Si tratta in entrambi i casi di denunce penali.

leggi anche
Coronavirus alassio medici asl1
Il bollettino
Coronavirus, in Liguria 524 casi. Cresce il numero dei morti
aeroporto di nizza
La decisione
Coronavirus, dalla mezzanotte di lunedì Nizza chiude il terminal 1 dell’aeroporto
controlli carabinieri ventimiglia
Il decreto
#iorestoacasa, controlli dei carabinieri a Ventimiglia
commenta