Quantcast
Coronavirus, la Protezione Civile Bordighera compra 1200 mascherine da donare agli anziani - Riviera24
L'appello

Coronavirus, la Protezione Civile Bordighera compra 1200 mascherine da donare agli anziani

I volontari lavorano alacremente e necessitano dell'aiuto della popolazione

protezione civile bordighera

Bordighera. In questo momento di grande difficoltà, che vede decine di volontari lavorare alacremente per consegnare farmaci e generi di prima necessità alle persone anziane, malate e sole segnalate dai servizi sociali, la Protezione Civile di Bordighera ha deciso di compiere un grande gesto: donare 1200 mascherine ad altrettanti anziani.

Mariella Marongiu, presidente della PC bordigotta, lancia però un appello alla popolazione: «Abbiamo bisogno di generi di prima necessità, soprattutto alimenti, da consegnare alle persone meno fortunate». Sul territorio di Bordighera, infatti, ci sono diverse persone che fanno fatica anche ad acquistare il cibo. I volontari della Protezione Civile sono disponibili a distribuirlo a titolo totalmente gratuito, ma è importante che tutti diano una mano come possono. A breve verranno date disposizioni su come contribuire alla raccolta alimentare.

Chi volesse invece donare soldi all’associazione, può farlo sul conto corrente 1000/00062522, aperto presso lo sportello Intesa San Paolo di Vallecrosia a nome della “Squadra Protezione Civile Aib Bordighera”; ABI: 03069; CAB: 49109; IBAN: IT51Q0306949109100000062522.

Tra i primi a raccogliere fondi per la PC è il gruppo BordiEventi di Axel Vignotto e  Gianluca Gazzano, che sta promuovendo una raccolta a favore dell’associazione per sostenere le iniziative legate all’emergenza Coronavirus.

La Protezione Civile invita tutta la popolazione a prevenire possibili atti di sciacallaggio, ricordando che «tutti i nostri volontari sono muniti di regolare tesserino rilasciato dalla Regione Liguria. Le visite domiciliari per la distribuzione di viveri e medicinali saranno sempre precedute da una telefonata. Non aprite a nessuno se non siete sicuri! Nel dubbio chiamare il nostro numero h24 –3927979933-».

 

commenta