Quantcast
Amai energia

Coronavirus, Giacovelli (Uil Trasporti): «Disponibile a trovare soluzioni comuni che limitino il rischio per tutti i lavoratori»

«Inutile ricordare alla popolazione e all’azienda che non potrà essere richiesto ai soli lavoratori rimasti operativi di svolgere i servizi dei colleghi assenti»

Vincenzo Giacovelli
- Foto d'Archivio

Imperia. «In questo momento molto particolare che caratterizza l’intero paese, il sottoscritto, Vincenzo Giacovelli, quale rappresentante sindacale Uil Trasporti, è vicino e si unisce al lavoro esemplare che in oggi viene svolto dai lavoratori di Amai Energia srl nel cercare di garantire l’espletamento dei servizi indispensabili oltre alla disinfestazione della città» – dice Vincenzo Giacovelli di Uil Trasporti.

«Preso atto delle misure che intende adottare l’azienda ed in risposta all’articolo pubblicato nella giornata di ieri, il sottoscritto, nell’esercizio delle proprie funzioni, cosciente che lo sforzo compiuto dai lavoratori assume, in questo particolare momento, un significato molto particolare, da considerarsi quale atto di grande responsabilità verso l’intera comunità e chiede pertanto che vengano garantite loro le condizioni di massima sicurezza.

A tal proposito precisa che vi è ampia collaborazione da parte dello scrivente, disponibile fin dell’immediato ad un incontro nel rispetto delle dovute misure preventive, al fine di trovare soluzioni comuni che limitino il rischio per tutti i lavoratori, nel rispetto delle direttive ad oggi impartite.

Inutile ricordare alla popolazione e all’azienda che non potrà essere richiesto ai soli lavoratori rimasti operativi di svolgere i servizi dei colleghi assenti» – afferma Vincenzo Giacovelli.

leggi anche
camion amaie energia rumenta spazzatura sanremo
La guida
Sanremo, Amaie Energia e raccolta differenziata: istruzioni per l’uso in tempi di coronavirus
Controlli frontiera Ventimiglia
Ponte san ludovico
Coronavirus, rinforzati i controlli in frontiera. Per andare in Francia serve autocertificazione
commenta