Coronavirus, gestione dei rifiuti domestici a Imperia: verranno contattati i soggetti positivi a Covid-19

Ad occuparsi del ritiro e dello smaltimento sarà la società Ecoeridania, azienda abilitata al trattamento di rifiuti sanitari

Imperia. In relazione all’emergenza Coronavirus e nell’ambito delle misure adottate dall’Amministrazione comunale di Imperia, il sindaco Claudio Scajola ha firmato un’ordinanza per la gestione dei rifiuti domestici provenienti da abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone per Covid 19, in isolamento o quarantena obbligatoria.

Tali soggetti, già presi in carico dall’ASL 1 Imperiese, saranno a breve contattati ed informati sulle modalità di conferimento. Ad occuparsi del ritiro e dello smaltimento sarà la società Ecoeridania, azienda abilitata al trattamento di rifiuti sanitari.

La scelta è stata assunta anche al fine di tutelare la sicurezza degli operatori della Teknoservice, società attualmente incaricata del servizio di gestione ambientale nella città di Imperia.