Quantcast

Coronavirus, Croce Azzurra Misericordia di Vallecrosia: «Abbiamo bisogno di voi»

«Chiediamo alla popolazione, alla nostra gente, di darci una mano. E’ un momento di grande difficoltà, chiunque potrebbe avere bisogno del nostro servizio»

Vallecrosia. «Abbiamo bisogno di voi», è l’appello della Croce Azzurra – Misericordia di Vallecrosia impegnata in prima linea nel ponente ligure per il soccorso coronavirus.

Per far fronte a questa emergenza sono state attivate 2 unità di soccorso dedicate ai pazienti sospetti Covid-19 con un protocollo apposito e personale adeguatamente formato, una squadra composta da 16 persone che si occupa solo di questi trasporti, ma il tutto è decisamente oneroso, anche perché i dispositivi messi a disposizione dal sistema sanitario non sono sufficienti.

«Chiediamo alla popolazione, alla nostra gente, di darci una mano» – spiega il direttore della Misericordia Matteo Amato – «E’ un momento di grande difficoltà, chiunque potrebbe avere bisogno del nostro servizio, nessuno è esente».

«Stiamo rifornendo il nostro magazzino di scorte di dispositivi di protezione, sia per il nostro personale che per i pazienti, oltre a disinfettante e materiale per la sanificazione dei mezzi di soccorso – continua Amato – ma l’impegno economico è davvero troppo alto. Si tratta di esborsi a carico della Croce Azzurra e considerato il momento critico di emergenza, non si sa se e quando la Regione rimborserà la spesa ma l’emergenza è adesso e noi dobbiamo far fronte a queste spese subito; sono spese straordinarie obbligatorie per poter lavorare in sicurezza, dobbiamo garantire la protezione a noi e ai pazienti».

Per i cittadini che volessero contribuire, l’IBAN della Croce Azzurra di Vallecrosia è: IT26S0760110500001040722686 – Causale: Contributo per ambulanze covid19

«Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarci ad aiutare» – dice la Coce Azzurra Misericordia.