Quantcast

Coronavirus, corsa alla solidarietà per la Croce Rossa di Sanremo

Da parte dei club service cittadini e nello specifico Rotary Sanremo, Lions Matutia e Zonta Club Sanremo

Sanremo. Dopo l’accorato appello dei giorni scorsi da parte del presidente di Croce Rossa Sanremo, Ettore Guazzoni, è immediatamente scattata la corsa alla solidarietà da parte dei club service cittadini e nello specifico Rotary Sanremo, Lions Matutia e Zonta Club Sanremo.

«In qualità di presidente del Comitato Cri di Sanremo, nonché a nome di tutti i nostri operatori, volontari e dipendenti che siano, ringrazio infinitamente il Rotary Club Sanremo, il Lions Matutia e lo Zonta Club Sanremo con le rispettive presidenti Sara Buia Muia e Cinzia Papetti che hanno immediatamente effettuato una donazione.

In forza dei propri principi di club service, radicato sul territorio sanremese dal lontano 1932, il Rotary Sanremo grazie al proprio interessamento, è intervenuto direttamente per l‘acquisto di un sanificatore che ci permetterà di igienizzare tutti i mezzi, quotidianamente impegnati nel servizio dedicato al Covid – 19.

Tale contribuzione è, rimarco, è di strategica importanza, non per Croce Rosa, ma per il bene della nostra città!
Permettetemi di esternare la mia e la nostra grande gioia per il silenzioso (ma concreto) intervento dei tre club service sempre attivi sul nostro territorio che, però, in questo caso di estrema urgenza, non possono restare “riservate”. Ritengo doveroso che la nostra città sappia di queste realtà, molto spesso viste con distacco» – fa sapere la Croce Rossa Sanremo.

Il presidente Guazzoni conclude: «Nelle ultime ore ci sono stati anche donati liquidi detergenti disinfettanti dalla ditta Acquapro srl. Tutto questo per ricordare l’emergenza e le continue risorse che necessitano in seno al Comitato Croce Rossa di Sanremo, rinnovando così l’invito a chiunque di supportare il nostro quotidiano impegno anche con piccoli gesti».