Coronavirus, #andratuttobene: anche a Imperia spopola l’iniziativa nata sui social fotogallery

L'auspicio disegnato dai bambini si espande a macchia d'olio in tutta la città

Imperia. Una mamma del capoluogo, Simona Puggioni, tramite la chat di WhatsApp “Amici di Caramagna” ha lanciato riprendendola da una catena che spopola in tutta Italia una simpatica iniziativa in tempi di emergenza coronavirus che coinvolge i ragazzi che devono stare forzatamente lontano da scuola.

«Ogni famiglia -spiega la mamma –  dovrebbe disegnare un arcobaleno su un cartellone o un lenzuolo, con la scritta “andratuttobene” per poi appenderlo su finestre, al balcone  sulla terrazza». L’appello è stato subito raccolto e in poche ore sono arrivati tantissimi contributi.

«Vogliamo lanciare un’onda di positività e in più i bimbi si divertiranno a dipingere per dare un pò di colore a questa situazione grigia», conclude Simona.