Quantcast

Coppa Davis a “porte chiuse”, Fognini e Mager vincono e portano l’Italia in vantaggio

L'armese ha superato Lee Duck Hee, mentre il sanremese ha vinto contro Ji Sung Nam

Imperia. E’ iniziata la Coppa Davis, che quest’anno si gioca a “porte chiuse” a causa del coronavirus. I due tennisti della provincia di Imperia, Fabio Fognini e Gianluca Mager, hanno dato il meglio di sé contribuendo a portare l’Italia in vantaggio.

Nella prima giornata della sfida sulla terra rossa del Tennis Club Cagliari l’armese Fabio Fognini ha superato Lee Duck Hee, numero 251 del ranking Atp, con il punteggio di 6-0, 6-3. Il sanremese Gianluca Mager, all’esordio assoluto in Nazionale, ha vinto invece la partita contro Ji Sung Nam per 6-3 7-5.

Un ottimo risultato per i due tennisti imperiesi che portano l’Italia a 2-0 contro la Corea del Sud e si avvicinano così alle Finals di Madrid.