Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, terminata bonifica su nave incendiata. Guardia costiera tutela ambiente marino foto

Nave sotto sequestro. Arpal chiamata per analisi dell'acqua

Sanremo. Sono state ultimate nel tardo pomeriggio le operazioni di bonifica su quello che resta della motonave Pamela IV, andata distrutta da un incendio divampato la sera di giovedì nel cantiere navale Di Mola al Porto Vecchio. I vigili del fuoco hanno lavorato ininterrottamente per 24 ore per arginare le fiamme e bonificare l’area. La situazione, ora sotto controllo, potrebbe peggiorare nel caso in cui si alzasse il vento: i soccorritori temono un “effetto camino” dovuto alla presenza, sul natante, di alcune zone di calore. Questo il motivo per cui i pompieri resteranno ancora diverse ore a monitorare l’area del cantiere, insieme agli uomini della Capitaneria di Porto, sotto la direzione del tenente di vascello Giorgio Coppola, comandante del porto.

Oltre alla gestione dell’emergenza incendio, i militari della guardia costiera hanno lavorato per tutelare l’ambiente marino. Rimarranno nello specchio acqueo interno al porto le panne galleggianti che sono servite a contenere la schiuma utilizzata dai vigili del fuoco per spegnere l’incendio. Per evitare al massimo l’inquinamento dell’area, il titolare del cantiere ha fatto recuperare la schiuma chiedendo l’intervento di una ditta specializzata. Mentre su input della Capitaneria, l’Arpal ha effettuato alcuni campionamenti: gli esiti delle analisi verranno consegnati nelle prossime ore.

Proseguono le indagini, condotte dalla Guardia Costiera, per comprendere le cause dell’incendio: la motonave è stata posta sotto sequestro penale e al momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.