Quantcast
Sanremo piange Luigi Sciolé, storico commerciante di via Roma con il cuore nella politica - Riviera24
Il lutto

Sanremo piange Luigi Sciolé, storico commerciante di via Roma con il cuore nella politica

Per anni ha militato nel PCI. Lunedì i funerali a Baragallo

luigi sciolé

Sanremo. Si è spento stamani all’ospedale di Sanremo Luigi Sciolé, 86 anni. Commerciante per mezzo secolo, dal 1954, nella storica bottega di famiglia Ditta Sciolé di via Roma, a Sanremo, Luigi Sciolé ha militato nelle file del Partito Comunista Italiano, occupando ruoli di vertice a livello cittadino e provinciale.

Apprezzato sia nel lavoro, per la vendita di prodotti tipici di qualità, che per la passione e l’impegno profuso in politica, Sciolé ha ricoperto il ruolo di dirigente provinciale della federazione del Partito Comunista e quello di segretario della sezione Anselmi di Baragallo. Negli anni Settanta e Ottanta, inoltre, ha ricoperto per due volte la carica di consigliere comunale a Sanremo, ed è stato anche consigliere provinciale.

Ultimamente, la più grande passione di Sciolé è stata la sua proprietà nel Comune di Bajardo, dove ha una casa con giardino e orto che Luigi curava meticolosamente, con grande diligenza. «I cari amici di Bajardo, qualche anno fa, volevano che si candidasse a sindaco – ricorda il figlio Giovanni, noto psichiatra – Ma lui ha rinunciato per la sua età ormai avanzata».

Oltre a Giovanni, Luigi Sciolé lascia la figlia Mirella, che ha proseguito nelle orme del padre e gestisce il negozio di famiglia in via Roma, la moglie Gemma e quattro nipoti.

La camera ardente è stata allestita presso l’obitorio dell’ospedale di Sanremo. Lunedì 3 febbraio, alle 15,30, avranno luogo i funerali presso la parrocchia di Nostra Signora del Rosario nella frazione di Baragallo. Al termine della funzione religiosa, alcuni musicisti dell’orchestra sinfonica di Sanremo intoneranno “Bella Ciao“: ultima volontà dello stimato commerciante.

La famiglia ringrazia il reparto di Medicina dell’ospedale di Sanremo, in particolare nella persona della dottoressa Katiuscia Sciolè e il reparto infermieristico «per la gentilezza, la cortesia e il sorriso sempre pronto nei confronti dei familiari e del paziente nei momenti di difficoltà».

 

leggi anche
Riviera24- gino sciolè
Il lutto
Scomparsa di Gino Sciolè: il cordoglio di Anpi Sanremo
luigi sciolé
La scomparsa
Il presidente regionale di Confesercenti Marco Benedetti ricorda Luigi Sciolé
commenta