Quantcast

Sanremo, incontro con il dottor Roberto Ravera al teatro parrocchiale di piazza San Siro

L'incontro ruoterà intorno ad alcune "parole chiave": l'io, l'altro, la scoperta, la carità, l'empatia, il male

Più informazioni su

Sanremo. “Io e l’altro”, questo il titolo dell’incontro dei giovani di venerdì 21 febbraio, dalle 21 nel teatro parrocchiale di piazza San Siro, con il dottor Roberto Ravera, primario di psicologia dell’Asl1 imperiese e presidente di Fhm Italia, onlus impegnata da oltre 15 anni in Sierra Leone.

Un incontro voluto da tempo dallo stesso dott. Ravera, aperto a tutti gli adolescenti e i giovani (indicativamente tra i 14 e i 25 anni), il cui invito è stato raccolto dall’Agesci Sanremo 1 e dall’Azione Cattolica di San Siro che si sono fatti promotori con tutte le associazioni giovanili della diocesi di questo momento, occasione in cui riflettere e interrogarsi sul senso profondo della relazione con “l’altro” e del proprio essere persone in ricerca.

L’incontro ruoterà intorno ad alcune “parole chiave”: l’io, l’altro, la scoperta, la carità, l’empatia, il male. Allo stesso tempo perché collegato al tema della serata, il noto psicologo porterà la sua ricca e vibrante testimonianza sui progetti portati avanti in Sierra Leone dove ha creato un centro clinico e riabilitativo per i bambini vittime di abusi e con disabilità mentali.

Più informazioni su