Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il liceo Cassini alle Olimpiadi di debate

Il team è molto orgoglioso e felice dei risultati perseguiti sia dal punto di vista della classica finale sia di quello formativo

Più informazioni su

Sanremo. Venerdì 7 febbraio la squadra titolare e quella ombra del Liceo G.D. Cassini, composta da Alessia Icardi, Asia Pavone, Camilla Ceniccola, Elena Ausenda, Giorgia Zaffanelli, Giulia Ilaria e Teresa Vidal Perez, si sono recate ad Imperia, presso l’IIS Ruffini, per la selezione regionale delle Olimpiadi di debate.
Questa attività consiste in una discussione in cui due team, composte da tre studenti ciascuna, sostengono e confutano una mozione.

Al mattino le alunne, accompagnate dai prof. Sandra, Scacchi e Ansaldi in qualità di coach, hanno raggiunto l’aula magna dell’istituto in cui è stato illustrato il programma della giornata. Dopo un caloroso benvenuto, ha avuto inizio la prima fase della gara. Essa consiste nello svelare il topic solamente un’ora prima del dibattito, per far sì che i partecipanti mettano in gioco tutte le loro conoscenze, competenze e capacità nello sviluppo della tematica proposta. La professoressa Tallone ha dunque rivelato l’argomento dell’impromptu: “I soldi non fanno la felicità ”. Alla squadra proveniente dal Liceo G.D Cassini di Sanremo è stato assegnato il pro, ovvero il compito di argomentare a favore della mozione.

Dopo un’ora di preparazione, che è apparsa interminabile e allo stesso tempo fugace, il team del Pro e quello del Contro si sono trovati finalmente faccia a faccia per dibattere, valutati dai giudici di gara, che hanno assegnato un punteggio su contenuto, stile e strategia. In questa fase la squadra di Sanremo ha totalizzato un ottimo punteggio.
Concluso l’impromptu il Ruffini ha offerto un abbondante buffet, al termine del quale sono ripresi i debate.

Nella seconda parte della competizione le due squadre hanno dibattuto sulla mozione presentata dalla commissione regionale ad inizio gennaio, ovvero “I profili social non dovrebbero essere aperti se non utilizzando un documento d’identità”. La squadra, con il fine di affrontare nei migliori dei modi tale prova, si è a lungo ed accuratamente preparata ricercando argomentazioni, evidence (dati) ed esempi, coadiuvata dai professori. In questo turno le ragazze hanno dovuto difendere il contro e si sono distinte ottenendo un risultato assai soddisfacente e che ha permesso di raggiungere un punteggio di 161, il più alto della gara, ed il quarto posto nella classifica regionale.

Il team del Liceo G.D Cassini di Sanremo è pertanto molto orgoglioso e felice dei risultati perseguiti sia dal punto di vista della classica finale sia di quello formativo. Partecipare alla gara, infatti, ha fatto sì che si rafforzasse lo spirito di squadra infatti alcune di loro non si conoscevano precedentemente ed ora hanno stretto una salda amicizia, legate dalla partecipazione ad un’esperienza estremamente formativa e ludica allo stesso tempo. Inoltre individualmente le ragazze hanno migliorato notevolmente l’approccio alla scuola e soprattutto alle nuove esperienze.

Effettivamente parlare in pubblico le ha rese più sicure di sé nell’argomentare le proprie tesi e nel far valere le proprie idee rispettando, al contempo, quelle altrui, cercando di dimostrare la forza delle proprie argomentazioni. Perciò consiglierebbero a tutti di partecipare per migliorare, in primis, se stessi, acquisendo una maggiore sicurezza di sé e una capacità di lavorare in gruppo, competenze di grande importanza nella crescita professionale, personale e psicologica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.