Promozione, il Ventimiglia Calcio agguanta la vittoria con il Legino

I granata salgono alla decima posizione della classifica

Ventimiglia. Il Ventimiglia Calcio agguanta la vittoria con il Legino all’88, al termine di una partita dai due volti: soporifera nel primo tempo, agitatissima nella ripresa. La terna arbitrale ci ha messo del suo con alcune decisioni contestate dai granata e che hanno portato all’espulsione del coach Luccisano e del portiere di riserva Serpe.

riviera24 - Campo Morel di Ventimiglia

Con questi tre punti, comunque, il Ventimiglia Calcio sale alla decima posizione della classifica di Promozione (25 punti), a distanza di sicurezza dalla zona play-out. Il prossimo turno prevede una tappa ad Arenzano, la cui squadra è quarta in graduatoria.

Come si diceva, nel primo tempo è successo ben poco. Da annotare sul taccuino una parata di Scognamiglio su un insidioso spiovente, deviato in angolo e allo scadere una bomba di Oliveri finita addosso al portiere ospite Bresciani.

Nella ripresa è tutta un’altra musica. I granata attaccano all’arma bianca, i savonesi si difendono con le unghie e con i denti. Al 56′ un cross di Trotti attraversa l’intera la porta avversaria, ma nessuno ne approfitta. Al 66′ l’unica vera occasione del Legino: da fuori area Tobia tira in porta, parapiglia davanti a Scognamiglio, salva Gallo. Al 76′ gran bordata da fuori area di Salzone, la traversa vibra per almeno un minuto.

All’80’ Luccisano reclama a gran voce un rigore, l’arbitro estrae il cartellino rosso. All’86’ prodezza di Calcopietro che gira al volo un assist di Salzone. Imparabile. Ma la terna arbitrale annulla per un fuorigioco più che dubbio.

La rete della vittoria arriva due minuti dopo: solito slalom di Ventre in area avversaria, delizioso pallonetto, Calcopietro a tre metri dalla linea di porta non sbaglia. E’ la fine di un incubo.

Ventimiglia Calcio-Legino 1-0 Reti: 88′ Calcopietro

Ventimiglia Calcio: Scognamiglio, Gallo, Serra, Peirano, Addiego, Olivieri, Leggio, Scappatura, Ventre, Salzone, Trotti. A disposizione: Zunino, Sparma, A. Rea, D. Rea, Bestagno, Serpe, Calcopietro, Micu, Morscio. Allenatore: Luccisano

Legino: Bresciani, Garzoglio, Schirru, Pili, Balbiano, Vignale, Salis, Amato, Avanzi, Osman, Tobia. A disposizione: Maruca, Core, Galiano, Rinaldi, Brondo, Bertora, Rognoni. Allenatore: Tobia

(Video di franKone Foto Video)