Quantcast

Occupazione abusiva di alloggio a Camporosso durante i presidi: 5 no border pagano per evitare il processo

Richiesta accettata dal giudice Daniela Gamba

Imperia. Pagheranno  103 euro ciascuno i 5 no border che nel 2016 erano stati sorpresi dalle forze dell’ordine a d occupare abusivamente un alloggio di Camporosso durante i presidi pro migranti in corso a Ventimiglia.

Per uscire dal processo come da richiesta avanzata stamattina dal loro legale Ersilia Ferrante e accettata dal giudice Daniela Gamba basterà, infatti, il versamento di una oblazione.

Si tratta di: Nicola Arboscello, Francesco Bernardini, Livia Bernardini, Simone Consonni e Martino Gualzetti.