Quantcast

Le Vibrazioni in gara a #Sanremo2020 con “Dov’è”: «Beppe Vessicchio è il nostro jolly, è lui la vera rockstar»

«Quando abbiamo scoperto di essere primi in classifica siamo impazziti», ha dichiarato il frontman Francesco Sarcina

Sanremo. Per la terza volta al Festival di Sanremo, Le Vibrazioni sono in gara con il brano “Dov’è”, dedicato all’amore, nella forma più pura e semplice.

«Il segreto a volte sta nella semplicità del messaggio, la gioia sta proprio lì. Non ci aspettavamo di essere così in alto nella classifica, quando lo abbiamo scoperto eravamo tranquillamente seduti al ristorante, alla nostra terza partecipazione non ci aspettavamo niente, non siamo abituati ad andare oltre l’undicesimo posto, pensavamo anche di essere stati dimenticati e quando abbiamo scoperto di essere primi siamo impazziti», ha dichiarato il frontman Francesco Sarcina.

Il web è letteralmente esploso quando ha scoperto che, grazie al gruppo, è stato reso possibile il ritorno al Festival dell’amato direttore d’orchestra Beppe Vessicchio: «La nostra collaborazione con lui nasce dall’idea di fare un tour teatrale che abbiamo rimandato.

Poi è arrivato Sanremo e visto che già stavamo lavorando con lui ha accettato di essere con noi in questa avventura. É il nostro jolly, ogni volta che lo presentano scopriamo che lui è la vera rockstar, i riflettori sono tutti su di lui», afferma Sarcina.