Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Kevin Liguori apre alla grande la stagione 2020, il sanremese partecipa alla “Twingo Endurance Cup” foto

Gara del campionato di durata organizzato direttamente dalla federazione Automobilistica Croata

Sanremo. Kevin Liguori apre alla grande la stagione 2020, partecipando per il Team “LemaRacing” alla “Twingo Endurance Cup 2020”, la gara del campionato di durata organizzato direttamente dalla federazione Automobilistica Croata.

Questa volta, il sanremese, sarà alla guida di una vettura da gara derivata dalla serie, la Renault Twingo, in configurazione “Cup”, ovvero senza le dotazioni di serie come sedili posteriori e del passeggero, cruscotto completo, rivestimenti, ecc. ma sarà completamente allestita da gara, con gomme Racing, sedile sportivo, cinture a 5 punti e un kit estetico che la renderà molto aggressiva. La vettura sarà conforme come da campionato FIA CEZ (FIA Central Europe Zone), serie a cui Kevin, confessa di essere molto interessato.

Al suo fianco, nell’equipaggio formato da 6 piloti, pronti ad affrontare le 6 ore di competizione, ci sarà suo padre, Vinicio Liguori, e Danilo Laura, titolare di Sistel Telecomunicazioni, sponsor ma soprattutto amico di Kevin e suo papà. La gara si svolgerà venerdì 28 febbraio e sabato 29 febbraio, sul circuito internazionale di Rijieka, famoso circuito Croato, che ospita, tra gli altri, il campionato del mondo SideCar.

«E’ un mondo nuovo che non vedo l’ora di scoprire – dice Kevin – la gara sarà di 6 ore, con una vettura che non conosco minimamente in un circuito completamente nuovo. Sono molto emozionato, carico e pronto a dare il massimo. Ho la fortuna di avere al mio fianco, mio padre e Danilo Laura, fresco da Titolo Tricolore 2019 Legends Cars Cat. Over50, quindi, insieme ai 3 piloti croati che troveremo laggiù siamo un bell’equipaggio».

«Mi sto informando tanto sulla vettura e sul circuito – continua Kevin – sembra un’auto semplice, con trazione posteriore e passo corto, non dovrei trovarmi male. Il circuito è molto veloce, quindi il margine di errore deve essere minimo. Vedremo poi con il team per la stagione 2020, a livello Italiano, o Europeo».

Anche per i  due veterani, Vinicio Liguori e Danilo Laura, è una nuova esperienza le gare di durata, ma entrambi sono pronti a competere al fianco di Kevin e degli altri piloti dell’equipaggio. Nel week end dopo il loro rientro, 7 – 8 marzo, saranno al via della prima tappa del Campionato Italiano Legends Cars 2020, sul circuito di Castelletto Di Branduzzo (PV).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.