Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Itticoltura alla Galeazza, mancato stop del Comune. Oneglio: «Agito nel rispetto delle norme»

Il consigliere Guido Abbo ha chiesto all'amministrazione di fare un passo indietro

Imperia. «Da parte dell’Amministrazione comunale non c’è stato alcun via libera o sostegno all’operazione».  Lo dichiara l’assessore al Commercio Gianmamrco Oneglio, all’indomani del Consiglio comunale.

«Nel mio intervento di risposta alla interpellanza del consigliere Guido Abbo ho semplicemente detto che, come ogni buon amministratore, dobbiamo agire nel rispetto delle norme e della legittimità degli atti. Diversamente il Comune finirebbe in dispendiosi contenziosi legali di cui non sentiamo il bisogno. La pratica risale a molti anni fa ed è stata già vagliata da altri Enti. Da quando è approdata sulla nostra scrivania, abbiamo avviato le verifiche del caso, che andranno ancora avanti, e soltanto sulla base delle garanzie di legge e dell’interesse pubblico stabiliremo cosa fare».

La richiesta era presentata nel 2008 da una società del Tigullio che aveva richiesto una concessione di 15 anni nello specchio acqueo antistante la Galeazza a una distanza di oltre un kilometro dalla costa. Nel 2016 era subentrata un’altra azienda.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.