Quantcast

Imperia ospita il seminario su “Il gioco…mi prendo cura di te”

E' un'attività fondamentale per i bambini: dal gioco libero a quello guidato o suggerito, ogni forma assume un ruolo nello sviluppo del bambino che si mette alla prova in un ambito sicuro, sfidando le sue idee o andando oltre le sue abilità

Imperia. Al Teatro di Cristo Re, in via Trento 11, andrà in scena il seminario “Il gioco…mi prendo cura di te” organizzato dal Consultorio Diocesano Profamilia in collaborazione con AG@ Associazione Genitori @ttivi. Si propone di esplorare il mondo ludico per approfondirne valenze educative e terapeutiche.

Il gioco è un’attività fondamentale per i bambini che riveste molteplici significati. Dal gioco libero a quello guidato o suggerito, ogni forma assume un ruolo nello sviluppo del bambino che si mette alla prova in un ambito sicuro, sfidando le sue idee sul mondo o cercando di andare oltre le abilità già acquisite. Ma il suo potere non si ferma qui, è anche una eccezionale terapia!

La play therapy è infatti una tecnica e un ambito di intervento che usa il gioco e le sue caratteristiche per aiutare soggetti (bambini e adulti) a superare le proprie difficoltà.

La mattinata inizierà alle 8:45 con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti; introdurrà i lavori la dottoressa Monica Rebuffo, psicologa, psicoterapeuta e direttrice del Consultorio Diocesano Profamilia. Seguiranno i contributi del dottore Marco Scarella, pedagogista e della dottoressa Barbara Marino, educatrice socio-pedagogico con Master in Play Terapy. In chiusura ci saranno gli interventi di AG@ Associazione Genitori @ttivi e di Isabella Biscaglia Giancola, insegnante di Shaolin, Difesa personale e Martial Theatre.

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione telefonando alla segreteria del Consultorio dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 11:30 e dalle 16 alle 18, al numero 0183297677.