Quantcast

Imperia, assolta anche in appello la vigilessa atleta

Accusata di truffa per aver partecipato ad alcune gare sportive mentre era in malattia

Imperia. Assolta anche in corte d’appello a Genova l’agente della municipale Adriana Fausto del capoluogo che era stata accusata di truffa per aver partecipato a gare di atletica mentre era in mutua.

Roberto Trevia, avvocato della donna spiega: «Il giudice nonostante la richiesta della procura alla pena di un anno  ha confermato l’assoluzione che era stata emessa lo scorso anno  dal giudice Massimiliano Botti per la particolare tenuità del fatto».

Il caso aveva fatto molto discutere per la pubblicazione di alcune foto dell’atleta.