Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, aguzzino in famiglia finisce in carcere per maltrattamenti. Aveva già sparato a un uomo

L'arrestato aveva creato un clima di paura ed ansia allo scopo di poter imporre il proprio volere

Più informazioni su

Imperia. I Carabinieri della Compagnia di hanno arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere M.R., 38enne,  accusato del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Dalle indagini è emerso come l’uomo avesse improntato la convivenza familiare a criteri di denigrazione, sopruso, vessazione e sopraffazioni, compiendo violenze fisiche e psicologiche nei confronti della persona offesa, nonché minacciando nel contempo anche i parenti più prossimi della vittima la quale, di fatto, era stata costretta ad interrompere il proprio quadro relazionale, senza poter più intrattenere nessun rapporto con alcuno -nemmeno con i genitori – vivendo in uno stato di totale soggezione ed isolamento.

L’arrestato aveva creato un clima di paura ed ansia allo scopo di poter imporre il proprio volere, non esitando a percuotere chiunque mettesse in discussione la sua autorità di “padrone”.

In diverse circostanze la vittima ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari; nonostante le lesioni riportate, ormai rassegnata e per timore di eventuali ritorsioni, ha sempre rinunciato a formalizzare una denuncia nei confronti del compagno.

La raccolta di questi elementi, esaminati dai Magistrati incaricati della trattazione delle “fasce deboli”, ha indotto il GIP ad emettere una misura cautelare di custodia in carcere, eseguita nel pomeriggio di ieri. L’arrestato si trova nella locale casa circondariale.

Nell’aprile del 2007 aveva sparato due colpi di pistola ferendo un uomo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.