Quantcast

Imperia, a inizio settimana vertice Scajola-Mulè: sul tavolo l’appoggio dell’ex ministro a Forza Italia

Coordinamento cittadino azzurro nel capoluogo: Paolo Petrucci non scioglie ancora la riserva

Imperia. Dovrebbe scaturire da un vertice in programma lunedì mattina tra il sindaco di Imperia Claudio Scajola e il deputato forzista Giorgio Mulè la decisione dell’ex ministro se appoggiare o meno Forza Italia alle Regionali. Mulè sarà accompagnato dal neo coordinatore regionale azzurro Carlo Bagnasco.

Nel frattempo Paolo Petrucci, già coordinatore della campagna elettorale dell’ex ministro nel 2018 e membro di Polis, l’associazione politica di ispirazione civica fondata da Scajola non ha ancora sciolto la riserva se accettare l’invito del commissario provinciale Simone Baggioli di riorganizzare il partito nel capoluogo.

Nel primo pomeriggio di lunedì Baggioli presenterà nella Sala degli Specchi del Comune di Sanremo le nuove cariche provinciali ma non si sa ancora se Petrucci siederà accanto al capogruppo azzurro nel Consiglio comunale matuziano.

Claudio Scajola non nasconde le ambizioni di ridare una casa moderati liguri ma non è ancora chiaro se e con quali insegne correrà nella prossima campagna elettorale. Il vertice con Mulè e Bagnasco potrebbe rivelarsi decisivo.