Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco Biancheri realizza il suo sogno e fa centro: «Erano sei anni che chiedevo un Festival fuori dall’Ariston»

«Il grazie più grande va alla mia città»

Sanremo. Fiori sul palco e concerti per tutti fuori dal Teatro Ariston. Il sogno del sindaco Alberto Biancheri si è realizzato con il #Festival2020 targato Amadeus e il primo cittadino è entusiasta. «Come sindaco, dopo sei anni di richieste di portare un Festival fuori dall’Ariston, non posso che essere molto soddisfatto. Da parte nostra faremo il possibile perché possa continuare. Tutto questo è potuto succedere grazie a una città che si è messa a disposizione: ringrazio tutti i sanremesi», ha dichiarato Biancheri.

La settimana della kermesse canora più importante d’Italia ha portato a Sanremo una boccata d’ossigeno con alberghi e locali sold out, e casa da gioco che ha chiuso in positivo.

«E’ stato fatto grande lavoro dalla nostra orchestra – aggiunge il sindaco -. Ringrazio anche il mercato dei fiori per i 137 bouquet consegnati sul palco: è stata una grande promozione del territorio». E ancora: «Amadeus è stato straordinario. Ringrazio anche il Prefetto e le forze dell’ordine per aver messo in piedi un’eccellente macchina della sicurezza».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.