Quantcast

E’ un giovane di Prelà la vittima dello schianto nella notte. Conducente indagato per omicidio stradale

Ferito anche l'altro ragazzo che era con loro

Pontedassio. E’ un giovane studente dell’Ipsia del capoluogo, abitante a Prelà, la vittima dell’incidente avvenuto stanotte a Pontedassio.  Si tratta di Sebastian Camagni: il  ragazzo è spirato poco dopo l’arrivo dei soccorsi intorno all’una a causa dello schianto avvenuto intorno all’una di notte sulla strada provinciale per Villa Viani all’incrocio con la Statale 28, località Gombi della Luna.  

La dinamica dell’incidente è in corso di accertamento da parte del Nucleo radiomobile dei carabinieri del capoluogo. Secondo una prima ricostruzione l’auto, una Suzuki Jimny, senza il concorso di terzi, avrebbe sbandato e si sarebbe schiantata a bordo strada.

Alla guida c’era M.V. 19 anni di Pontedassio che è risultato positivo all’alcooltest ed è indagato, dunque,  per omicidio stradale.

Oltre a  Sebastian e a M.V. sull’auto c’era un altro ragazzo, A. C. pure lui maggiorenne: entrambi sono rimasti feriti.

Sulla pagina Facebook di Sebastian dalla quale è tratta la foto, non appena si è diffusa la notizia, sono stati pubblicati molti post di cordoglio da parte degli amici.