Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diodato vince il 70esimo Festival di Sanremo con “Fai rumore” foto

Sul podio Gabbani e Pinguini Tattici Nucleari

Più informazioni su

Sanremo. E’ Diodato con “Fai rumore” il vincitore del settantesimo Festival di Sanremo. Antonio Diodato, 38 anni di Aosta ma di origine pugliese e romano d’adozione, ha conquistato tutte le giurie del #Festival2020 entrando nella storia. E’ sua la vittoria nel festival dei record edizione numero 70. Secondo classificato Francesco Gabbani. Terzo posto: Pinguini Tattici Nucleari.

A portare Diodato sul gradino più alto del podio sala stampa e giuria demoscopica, è difatti risultato il meno votato dal pubblico a casa tra i tre finalisti. Queste le percentuali: 38,9% per Francesco Gabbani, 37,2% per i Pinguini Tattici Nucleari e 23,9% per Diodato.

Il brano fa parte del disco “Che vita meravigliosa”, in uscita il 14 febbraio 2020.

Il testo di “Fai rumore”:
Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.