Quantcast

Dal settore giovanile all’Eccellenza, Simone Facente: «Spero di continuare con la maglia dell’Ospedaletti»

«Sta andando molto bene l'esperienza con i compagni più grandi. Mi sono adattato subito al nuovo gruppo, che è fantastico, dove grandi e giovani si aiutano l'uno con l'altro»

Ospedaletti. «Sta andando molto bene l’esperienza con i compagni più grandi – dichiara Simone Facente, classe 2001, che quest’anno sta giocando per la prima volta nella prima squadra dell’Ospedaletti Calcio Mi sono adattato subito al nuovo gruppo, che è fantastico, dove grandi e giovani si aiutano l’uno con l’altro».

«I più grandi del gruppo aiutano tutti i più giovani nel miglior modo possibile. Noi cerchiamo di dargli una grossa mano, impegnandoci sempre al massimo – dice – Nel girone di ritorno come squadra siamo riusciti a tirare fuori la grinta che magari nel girone di andata è mancata un po’, siamo un gruppo unito e sono sicuro che alla fine della stagione avremo molte soddisfazioni».

Il calciatore dal settore giovanile è passato quest’anno in Eccellenza diventando così un modello per i più giovani: «Ho un fratellino che gioca nel 2010 a cui dico sempre di mettere il cuore e di fare sacrifici, perché è un bellissimo sport che potrà dare tante gioie se ci si impegna al 100% senza risparmiarsi mai».

Facente ha le idee chiare per il futuro: «Spero di continuare con la maglia dell’Ospedaletti. E’ da quando sono bambino che gioco qua, è la mia maglia del cuore e quindi spero di continuare con questa maglia».