Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, venti persone infettate in Liguria. Toti: «Livello di contagio basso»

La decisione sull'apertura delle scuole arriverà probabilmente domenica a metà pomeriggio

Più informazioni su

Genova. «Siamo su livello di contagio abbastanza basso e soprattutto tracciato e questo mi rasserena». Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti dalla Sala Trasparenza di Genova. Sono venti le persone che hanno contratto il coronavirus in Liguria, una in più di ieri. Tre i tamponi effettuati per i quali si attende un responso. Nessuno dei pazienti è ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Martino. Segno che i casi non sono gravi. «Bisogna prendere molto attentamente il virus, ma si guarisce».

In tutta la Liguria sono 514 le persone in sorveglianza attiva.

«La decisione sull’apertura delle scuole arriverà probabilmente domenica a metà pomeriggio – fa sapere Toti -. E potrebbe essere diversa dalla decisione per la riapertura dell’Università o per altri provvedimenti».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.