Quantcast

Coronavirus, sedici casi conclamati in Liguria

Oltre 500 persone in sorveglianza attiva

Più informazioni su

Genova. E ‘ di sedici persone positive ai test, il bilancio della diffusione del Covid-19 in Liguria. Resta isolato il caso nello spezzino, mentre ad Alassio sono 15 i casi conclamati, dove si registra quindi l’unico focolaio ligure di coronavirus. I dati sono stati forniti dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti dalla Sala trasparenza del palazzo della Regione di Genova.

Sono in sorveglianza attiva 33 persone in Asl 1 imperiese, 218 in Asl 2, 46 in Asl 3, 70 in Asl 4 e 217 Asl 5.

Gli ospiti attualmente in quarantena nel complesso alberghiero “Bel Sit” e “Hotel del Mare” verranno presto trasferiti. «Già questa sera 12 lombardi torneranno nelle loro case dove sconteranno la quarantena – ha annunciato l’assessore alla Protezione Civile Giampedrone .- Saranno presi in carico dal sistema sanitario lombardo». Domani avranno luogo altri trasferimenti, mentre nell’hotel resteranno solo i proprietari.

«Attualmente nelle strutture del San Martino e de La Spezia sono ricoverati sei pazienti – aggiunge il governatore Toti -. Un paziente sta per essere trasferito al San Martino dall’ospedale di Albenga». Le persone contagiate sono tutte in buone condizioni generali. Solo in uno di questi è insorta una polmonite, ma le sue condizioni sono stabili.

Più informazioni su