Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Rari Nantes Imperia: «Tre atleti in finale allo Swimto2020 ma l’allerta ferma ultimo turno»

Rinviate anche le finali regionali

Imperia. Si è chiusa in anticipo la rassegna di nuoto SWIM-TO2020 che ha visto la partecipazione di oltre mille atleti, provenienti da tutta Italia, organizzata dal Centro Nuoto Torino. Anche la Rari Nantes Imperia ha risposto presente con l’allenatore Davide Dreossi che ha guidato i suoi atleti: Martina Acquarone, Edoardo Campi, Gaia Guerriero, Sofia El Baraka, Soraya El Baraka, Gaia Rovella, Stefano Marzorati, Chiara Marzorati, Domitilla Piotti.

I giallorossi hanno potuto confrontarsi con le stelle internazionali del nuoto come la baby-fenomeno Benedetta Pilato. Nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22 gli atleti avevano disputato le eliminatorie con ottimi riscontri cronometrici, tanto che la coppia Martina Acquarone e Soraya El Baraka aveva portato il nome della Rari alla finale A dei 200 metri Rana e Stefano Marzorati aveva raggiunto la finale B dei 200 Rana. Le due ragazze, in precedenza, avevano anche ottenuto il pass per le Finali B dei 100 metri Rana.

Purtroppo l’allerta sanitaria, e il conseguente stop di tutti gli eventi sportivi nella città di Torino (sede dell’evento), hanno messo la parole ‘fine’ all’evento in anticipo impedendo agli atleti di scendere in acqua nella giornata di domenica, per disputare le gare che avrebbero assegnato le medaglie.

Al termine della rassegna ha parlato l’allenatore Dreossi: «Ho visto tante belle gare e tanti miglioramenti cronometrici della squadra. Era una trasferta importante, in un contesto importante e ha permesso al gruppo di unirsi ancor più. Doveva essere una tappa di preparazione all’appuntamento importante delle Finali Regionali ma queste sono state sospese».

Nella giornata di ieri, infatti, la FIN ha predisposto la sospensione di tutte le gare e campionati fino all’1 marzo compreso. Pertanto le finali regionali, previste il prossimo week-end il 28 e 29 febbraio e 1 marzo, sono rinviate a data da destinarsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.