Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Cisl Fp Liguria: «Chiediamo che venga avviata con urgenza una ricognizione delle esigenze del personale in servizio»

«La ricognizione, a nostro avviso, dovrebbe essere finalizzata a trovare con il confronto sindacale soluzioni alle problematiche delle citate categorie di lavoratori»

Imperia. «In riferimento alle indicazioni pervenute nella giornata del 26 febbraio, in materia di prevenzione della diffusione del Coronavirus, la scrivente O.S. CISL FP, (anche traendo spunto da buone pratiche messe in atto da parte di altre Amministrazioni Pubbliche), in applicazione della direttiva 1/20 del Dipartimento della Funzione Pubblica, propone e chiede alle amministrazioni comparto enti locali che venga avviata con urgenza una ricognizione delle esigenze del personale in servizio, con particolare riferimento ai lavoratori portatori di patologie croniche che li rendono particolarmente soggetti a rischio di contagio, ai lavoratori che siano costretti ad utilizzare mezzi pubblici in quanto residenti al di fuori del Comune sede di lavoro, ai Lavoratori che in presenza di provvedimenti di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado debbano farsi carico della assistenza di figli minori, o comunque in età scolare.

La ricognizione, a nostro avviso, dovrebbe essere finalizzata – nell’ottica del provvedimento governativo citato – a trovare con il confronto sindacale soluzioni alle problematiche delle citate categorie di lavoratori, attraverso forme temporanee di lavoro flessibile (agile o delocalizzato) che possa contemperare le esigenze di tutela della salute, con le esigenze di garanzia delle attività istituzionali» – afferma il dirigente sindacale Vincenzo Vassallo per CISL FP Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.