A Chiusanico premiato il motociclista Gerini, Piana: «Un campione che resta legato alla sua terra»

Oggi pomeriggio il presidente del consiglio regionale gli ha consegnato una coppa come riconoscimento dopo l’ultima prestazione nella Parigi-Dakar

Chiusanico. Oggi pomeriggio il presidente del consiglio regionale Alessandro Piana ha partecipato, a Chiusanico, ai festeggiamenti in onore di Maurizio Gerini il campione imperiese di motociclismo che, ancora una volta, ha partecipato con successo alla prestigiosa gara internazionale di fuoristrada Parigi-Dakar.

Gerini si è confermato il primo italiano in classifica conquistando il 20 esimo posto nella classifica generale. Il presidente gli ha consegnato una coppa che rappresenta il riconoscimento dell’assemblea legislativa della Liguria per le doti sportive dimostrate anche in quest’ultima competizione.

«Maurizio rappresenta, ancora una volta, un esempio di agonismo e competitività esercitati con tenacia, costanza e, soprattutto, rispetto delle regole – spiega il presidente – E’ un giovane atleta che, nonostante i successi ottenuti e confermati da tempo a livello mondiale, resta legato alle proprie radici, alla sua terra e alla sua gente».

Piana aggiunge: «Grazie alle sue felicissime prestazioni, anche la Liguria conquista maggiore visibilità nel panorama sportivo internazionale e Maurizio rappresenta per tutti noi una risorsa che merita il giusto riconoscimento da parte delle Istituzioni».