Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia intitola una piazza a Falcone e Borsellino, Libera Imperia: «Non dobbiamo mai dimenticare»

«È senz'altro positivo che la memoria delle vittime innocenti delle mafie si concretizzi anche in iniziative come quella odierna»

Ventimiglia. «È senz’altro positivo che la memoria delle vittime innocenti delle mafie si concretizzi anche in iniziative come quella odierna, con l’intitolazione di una piazza di Ventimiglia a Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e agli agenti delle scorte Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio Traina, senza ovviamente dimenticare Francesca Morvillo.

Importante perché proprio a Ventimiglia è insediata da decenni una locale di ‘ndrangheta, colpita duramente negli ultimi anni dalla decisa azione repressiva dello Stato. In tutte le scuole dell’estremo ponente ligure sono attivi, ormai da tempo, percorsi con al centro la memoria delle vittime innocenti e l’impegno per conoscere a fondo il territorio, percorsi cui abbiamo offerto il nostro piccolo contributo.

Non dobbiamo mai dimenticare, infatti, che le targhe sono dei promemoria per ciò che facciamo quotidianamente, per i provvedimenti che prendiamo, per le scelte, per i comportamenti e per le frequentazioni, al di là della rilevanza penale». Così affermano in una nota i coordinamenti di Libera Imperia e Libera Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.