Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Targhe estere, presentato emendamento. I dettagli

«Il testo mira a risolvere il problema che attanaglia, da più di un anno, i lavoratori frontalieri mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro», ha dichiarato Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemeli

Ventimiglia. Le dichiarazioni di Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemeli:

«Targhe estere e divieto di circolazione per i lavoratori frontalieri in territorio italiano con mezzi targati Monaco e San Marino.

É stato presentato ieri un emendamento al decreto milleproroghe. Il testo mira a risolvere il problema che attanaglia, da più di un anno, i lavoratori frontalieri mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro e di fatto bloccando un intero settore lavorativo che è quello degli autisti. Il testo prevede la possibilità di condurre mezzi targati estero , inclusi paesi extra UE, per uso lavorativo.

In quest’anno ci siamo battuti per risolvere questo problema grazie all’intervento e il sostegno dato dal sindaco di Imperia Claudio Scajola, abbiamo iniziato una collaborazione con l’onorevole Giorgo Mulè. Con Mulè , membro della commissione trasporti, ci siamo sentiti spesso e insieme a lui e il suo staff siamo arrivati a un testo condiviso. Si è mirato, in particolare, a trovare un modo di superare lo scoglio del inammissibilità del testo in questo decreto.

A quanto dichiarato da tutte le forze politiche c’è la disponibilità a risolvere questo problema. Ci auguriamo che non ne venga fatto di bandiera ma che si possa risolvere definitivamente, in modo trasversale, convenendo tutti in questo emendamento fatto insieme ai frontalieri e all’associazione di categoria Fai».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.