Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie B maschile, finisce in parità la partita tra Usd Schiavetti Pallamano Imperia e Valpellice

Osservato un minuto di silenzio per ricordare il papà del presidente imperiese Gian Vittorio Martini

Imperia. Punto guadagnato o punto perso? Questa la domanda che si sono fatti tutti a fine partita sabato sera al PalaSancamillo davanti a più di 200 tifosi per assistere all’incontro tra la Pallamano Imperia e la squadra piemontese del Valpellice.

Dopo aver osservato un minuto di silenzio per ricordare il papà del presidente imperiese Gian Vittorio Martini venuto a mancare questa settimana, la partita inizia subito con i valligiani protagonisti e rapidi nel portarsi in vantaggio di due lunghezze, ma i camillini non demordono e raggiungono subito il pareggio.

Tutta la prima frazione è giocata punto a punto senza che una vera supremazia venga espressa da nessuna delle due squadre, di fatti il primo tempo si chiude con il punteggio di 14 a 14. La seconda frazione inizia bene per i ragazzi di mister Andrea Sambusida che prendono un leggero vantaggio di 2 goal fino a cinque minuti dalla fine dove l’esperienza degli ospiti, si ricorda che fino a due anni fa giocavano in A2, riescono a raggiungere il pari.

Non è andata a buon fine l’azione di un possibile vantaggio rossoblù, in un concitato finale, sono i valliggiani ad avere la palla per la possibile vittoria, ma anche i loro esterni non si capiscono su chi doveva concludere ed è la sirena ha risolvere tutto, suonando la fine della partita, in parità per 29 a 29.

«Peccato – commenta mister Andrea Sambusida – abbiamo sbagliato 2 rigori, sbagliato molti passaggi per troppa frenesia, sbagliato tiri sui 6 metri; nel secondo tempo quando eravamo avanti di due reti non siamo stati bravi ad accelerare per aumentare il vantaggio, merito anche dei nostri avversari che chiudevano molto bene le nostre ripartenze non facendoci usare la nostra arma migliore, il contropiede. Alla fine abbiamo rischiato di perdere la partita con il pallone in loro favore a pochi secondi dal termine ma secondo me sarebbe stato un risultato bugiardo. Queste partite per i miei giocatori sono utili per fare esperienza, peccato sarebbe bastato poco ma ogni match di questo campionato con alcune squadre saranno delle sfide fino all’ultimo secondo».

Campionato Italiano di Pallamano serie B maschile

Usd Schiavetti Pallamano Imperia – Valpellice: 29 – 29

Giocatori scesi in campo: portieri Massimo Moisello e Raul Madara, Matteo Bottino, Matteo Cerisara 1 goal, Alessandro Cuce’ 7, Gabriele Decanis 1, Mohamed Lahbyeb, Riccardo Luppino 3, Andrea Lurgio 4, Domenico Martino, Daniele Martino 5, Edoardo Polisciano 5, capitano Alessandro Riano 3, Matteo Tucci, Francesco Saulino. Allenatore Andres Sambusida, vice Tonino Luppino.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.