Quantcast
Preinaugurazione

Sanremo, la nuova residenza Julia è pronta. Comfort alberghiero senza rivali per la regina della silver economy

Il gruppo Emera si appresta a inaugurare la sua prima struttura della provincia di Imperia

Sanremo. E’ pronta ad aprire le sue porte al pubblico la nuova residenza del Gruppo Emera, multinazionale leader del settore delle residenze di accoglienza per anziani che ha scelto la Città dei Fiori per costruire la sua ultima struttura. Alla “Julia”, sorta in via Giovanni Borea a pochi passi dall’omonimo ospedale, si è tenuta l’altro ieri la pre-inaugurazione, nel giorno della conclusione dei lavori iniziati circa un anno fa. Quella ufficiale è prevista per aprile.

Davanti agli occhi degli invitatisi è palesata una “Casa di riposo” con la C maiuscola che si candida per diventare regina delle residenze protette dell’intera provincia di Imperia. La qualità dell’accoglienza è senza dubbio il punto di forza: essa è rivolta non solo agli ospiti fissi ma anche a quelli che la sceglieranno per un soggiorno temporaneo riabilitativo. Come spiega la direttrice Alice Mortarotti«Julia è nata per accogliere e per farlo nel migliore dei modi. Ritengo questa struttura sia innovativa e si differenzi dalle altre del panorama locale. Ci teniamo moltissimo a favorire la collaborazione con le associazioni di volontariato e per questo fine lavoriamo per stringere con esse convenzioni volte ad arricchire la nostra capacità di offrire a chi soggiorna da noi un’esperienza a 360°».

Con molte prenotazioni già prese, provenienti dall’area locale o della vicina Costa Azzurra (dove, tra l’altro, risiede il patron dell’Emera), Julia ambisce a diventare metà di chi vuole avere un’assistenza d’eccellenza. Con le sue sale per la fisioterapia, le palestre, gli ampi spazi di ritrovo, la biblioteca, un salone da parrucchiere e, addirittura, un ristorante dedicato alla clientela, è in grado di far vivere l’ospite come se si trovasse in un confortevole albergo.

Questa struttura, che ospiterà 120 persone, rappresenta inoltre un volano per l’occupazione. E’, infatti, nella filosofia del gruppo francese assumere personale della zona con contratto da dipendente. Attualmente sono  già una trentina i posti fissi creati e almeno altrettanti ne saranno stabilizzati nei prossimi mesi. Le qualifiche di cui l’azienda ha più bisogno sono quelle di infermiere, fisioterapista, addetto alle camere e ai locali.

+++

Pour les lecteurs français madame Celine Persico explique: «Depuis plus de 30 ans le groupe français Emera prend soins de ses aînés à travers des résidences retraite haut de gamme. Cette année , Emera ouvrira sa première résidence en Ligurie à Sanremo et fera bénéficier à ses résidents des nombreux services qui ont fait la réussite du groupe : l’hôtellerie, la restauration, les activités».

leggi anche
Ospedaletti - Loanesi, i goal
Silver economy
Sanremo, cantiere aperto e 70 posti di lavoro nella nuova residenza per anziani “Julia”
casa riposo lagorio ex tribunale
Prossimamente
Sanremo, pronta a marzo la Rsa di lusso sorta al posto dell’ex tribunale. Previsto un ristorante per il pubblico
commenta