Quantcast

Imperia, il pubblico ministero chiede 3 anni e 4 mesi per De Bonis e Croce

Arrestati nel 2017, sono accusato di aver sequestrato un coetaneo e di averlo costretto a compiere un furto

Imperia.  Tre anni e 4 mesi di reclusione  è la condanna che il pubblico ministero Antonella Politi ha richiesto nei confronti di  Davide De Bonis e Luca Croce, difesi dagli avvocati Marco Noto e Alessandro Mager.

L’udienza è stata rinviata per la discussione al prossimo 21 febbraio.

Nell’inchiesta condotta dai carabinieri  erano emersi episodi legati allo spaccio di droga, ricettazione, minacce e esterno estorsione sino ad arrivare alla detenzione illegale di proiettili di pistola.